menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Reparto Covid, archivio

Reparto Covid, archivio

Coronavirus, bollettino del 10 gennaio sera in Veneto e provincia di Venezia

I contagi registrati in data odierna sono sotto i 2000. Ricoveri stabili. Più di 50 i decessi

Il bollettino coronavirus di Azienda Zero di domenica 10 gennaio alle 17 registra altri 816 casi di positività al Sars-Cov-2 in Veneto, dopo i 961 di stamattina, 191 dei quali in provincia di Venezia. In questo report sono stati registrati 32 decessi: sono 7.422 i morti in Veneto da inizio pandemia. Il totale dei positivi in Regione, al netto dei guariti, è pari a 88.336, mentre 4 giorni fa era di 91.484.

Ricoveri in ospedale

Attualmente i ricoveri in Veneto sono 2.984, in area non critica. Altri 390 sono in terapia intensiva: numeri sostanzialmente stabili. In provincia di Venezia ci sono: 110 persone ricoverate a Dolo (più 15 gravi), 68 al Santi Giovanni e Paolo di Venezia (più 5 in terapia intensiva), 70 all'Angelo di Mestre (più 13 gravi), 18 al policlinico San Marco di Mestre, 57 a Villa Salus, 15 a Mirano e 6 in terapia intensiva, 27 a Chioggia e 6 in terapia intensiva, 65 a Jesolo (più 15 gravi), 1 a San Donà (più uno grave) e 17 alla casa di cura Rizzola. Si registrano anche: 18 pazienti all'ospedale di comunità di Noale, 6 all'ospedale di comunità Relaxxi di Noale, 6 al centro Nazareth di Venezia, 1 all'ospedale di comunità Fatebenefratelli, 4 al centro servizi residenziali Stella Marina di Jesolo Lido.

Casi di positività nelle province venete

Di seguito, il numero di persone attualmente positive in tutte le province venete e la variazione di casi, rispetto a stamattina. Il maggior numero di nuovi contagi si registra a Padova con 254 casi e Venezia con 191.

Schermata 2021-01-10 alle 18.52.29-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento