Cronaca

Coronavirus, bollettino del 30 dicembre sera: numeri in Veneto e provincia di Venezia

Incremento di casi positivi secondo i dati Azienda Zero di mercoledì alle 8

Area Covid, foto di archivio

Il bollettino coronavirus di Azienda Zero di mercoledì 30 dicembre (dato riferito alle 17) conferma il trend crescente dei casi di positività al Sars-Cov-2 (assieme ai tamponi effettuati): si registrano 2.367 nuovi contagi in Veneto, 282 dei quali in provincia di Venezia (leggermente più bassi di quelli resgistrati il 28 dicembre sera). Sono 45 i decessi registrati nel bollettino serale. Il totale dei positivi in Regione, 90.117 ad ora, è al netto dei guariti e negativizzati.

Ricoveri in ospedale

Attualmente sono 3.039 i pazienti ricoverati negli ospedali veneti, in area non critica (sostanzialmente stabili), più 398 in condizioni gravi (terapia intensiva). In provincia di Venezia ci sono: 120 persone ricoverate a Dolo (più 18 gravi), 63 al Santi Giovanni e Paolo di Venezia (più 8 in terapia intensiva), 81 all'Angelo di Mestre (più 10 gravi), 22 al policlinico San Marco di Mestre, 60 a Villa Salus, 12 a Mirano e 7 in terapia intensiva, 2 all'ospedale di Noale, 23 a Chioggia e 4 in terapia intensiva, 74 a Jesolo (più 14 gravi), 1 a San Donà (grave) e 13 alla casa di cura Rizzola. Si registrano anche: una persona all'odc (ospedale di comunità) Fatebenefratelli, 20 all'ospedale di comunità di Noale, 1 all'ospedale di comunità Relaxxi di Noale, 4 al centro Nazareth di Venezia e 4 al centro servizi residenziali Stella Marina di Jesolo Lido.

Casi di positività nelle province venete

Di seguito, il numero di persone attualmente positive in tutte le province venete e la variazione di casi rispetto alle 8 del 29 dicembre. Il maggior numero di nuovi contagi si registra a Verona con 714 casi e Treviso con 542.

Schermata 2020-12-30 alle 19.49.43-2


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, bollettino del 30 dicembre sera: numeri in Veneto e provincia di Venezia

VeneziaToday è in caricamento