menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipendenti in movimento controllati col Gps, due imprenditori denunciati

S.O., 47 anni, titolare di una ditta di Maerne di distribuzione di sistemi Gps e software, è finito nel mirino con un socio. I lavoratori effettuavano del volantinaggio nel Pordenonese

Un Gps legato alla cintura fornita dall'azienda ai dipendenti trasmetteva dati che permettevano al titolare dell'azienda di seguire i loro spostamenti. Per questo i carabinieri hanno denunciato un cittadino indiano, S.B., di 34 anni, titolare di un'impresa di volantinaggio con il metodo porta a porta con sede in provincia di Treviso, e S.O. (47 anni), titolare di una ditta con sede a Maerne di Martellago, incaricata della distribuzione di sofisticati sistemi Gps e software.

I due sono accusati di violazione dello statuto dei lavoratori nella parte in cui vieta il controllo a distanza dei dipendenti e delle norme che tutelano la privacy. Le indagini dei carabinieri erano state avviate nello scorso autunno quando alcuni dipendenti indiani, provenienti dal Veneto, erano stati identificati e controllati mentre distribuivano i volantini pubblicitari.

Gli stranieri, trasportati a Casarsa della Delizia (Pordenone) a bordo di un furgone, venivano poi lasciati nei centri abitati dove, a bordo di biciclette, provvedevano a recapitare i volantini nelle abitazioni. Ciò che, però, ha incuriosito gli uomini dell'Arma è stato uno strumento elettronico legato alla loro cintura, la cui finalità non era conosciuta neppure agli stessi lavoratori. Un'osservazione più attenta ha permesso agli investigatori di capire che si trattava di un'apparecchiatura Gps con finalità di controllo a distanza del loro operato. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento