menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controllato vicino alla stazione, ma doveva trovarsi ai domiciliari

Un 19enne residente a Conegliano è finito in manette martedì mattina a Portogruaro. Il gip ha disposto di nuovo il suo ritorno nell'abitazione

Non avrebbe di certo dovuto trovarsi nei dintorni della stazione ferroviaria di Portogruaro. Ma nemmeno da altre parti se non a casa sua, a Conegliano, dove stava scontando una condanna agli arresti domiciliari. Quando i carabinieri del nucleo operativo della città del Lemene l'hanno controllato, dunque, è saltato subito fuori il problema. Il giovane era evaso, e per tale reato sono scattate inevitabili le manette.

Dopodiché è stato accompagnato davanti al giudice per le indagini preliminari per la convalida. Il giudice ha quindi disposto ancora una volta il ritorno ai domiciliari del ragazzo, che la prossima volta di sicuro ci penserà due volte prima di lasciare la propria abitazione per qualche scorribanda in regime di domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento