rotate-mobile
Cronaca

Piovono le multe sulla Riviera del Brenta, nel weekend 22 patenti ritirate

Oltre alle persone trovate con un tasso alcolemico superiore alla norma, un uomo è stato trovato sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Automatica per tutti la sospensione della patente

Piovono multe sulla Riviera del Brenta. O meglio, piovono sulla testa degli automobilisti sorpresi con tasso alcolemico superiore al limite di 0,5 grammi al litro. I carabinieri della compagnia di Chioggia, infatti, hanno stretto le maglie dei controlli durante questo fine settimana. Risultato: ventuno persone sono stare trovate alla guida con livelli di alcol fuori norma, mentre un giovane fermatosi all'alt dei militari dell'Arma era sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Il più giovane finito nella rete degli agenti è un 25enne, M.C., di Fossò, mentre il più vecchio è stato un 58enne, F.Z., di Campolongo.


Per tutti è stata ritirata la patente, e per i quattordici che avevano un tasso superiore ai 0,8 grammi al litro è scattata automatica anche la denuncia. Per loro si profila la sospensione della patente da 6 mesi a un anno e la decurtazione di 10 punti sulla licenza di guida. Pene cui si aggiungeranno gli esiti penali del processo. Per gli altri è scattata la sospensione della patente da 3 a 6 mesi, la decurtazione di dieci punti e una sanzione da 500 a 2mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piovono le multe sulla Riviera del Brenta, nel weekend 22 patenti ritirate

VeneziaToday è in caricamento