Cane antidroga dei carabinieri a scuola, spunta la "maria" nei bagni

Gli accertamenti venerdì mattina nell'istituto "Luzzatto" di Portogruaro. Una modica quantità di stupefacente era nascosta dietro ai sanitari

Di certo non è stata una giornata come le altre per gli studenti che frequentano l'istituto superiore statale "Gino Luzzatto" di via Galilei a Portogruaro. A far capolino all'improvviso, venerdì mattina, sono stati i cani antidroga dei carabinieri, che hanno passato al setaccio l'intero plesso. Si tratta di uno degli accertamenti programmati che interesseranno mano a mano anche le altre scuole del territorio.

Alle 11, al rientro in classe degli studenti dalla ricreazione, un cane dell'unità cinofila di Torreglia, nel Padovano, assieme agli agenti della compagnia della città del Lemene, hanno ispezionato le aule e i suoi numerosi occupanti. Naturalmente il più "festeggiato" di tutti è stato "Falco", uno splendido esamplare di labrador di tre anni. Tra una carezza e l'altra, però, il "segugio" passando di banco in banco è finito anche nei bagni dell'istituto. Lì sono stati trovati e sequestrati dieci grammi di marjuana nascosti dietro ai sanitari. Una quantità comunque modesta rispetto al numero di persone che ogni giorno frequenta la scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento