rotate-mobile
Cronaca

Continuano a sventolare le bandiere blu sul Veneziano, nessuna bocciatura

La seconda tornata di controlli effettuati dall'Arpav hanno confermato i buoni risultati raggiunti all'apertura della stagione balneare. "Eccellenti" le acque dell'83.9% dei litorali veneti analizzati

Continuano a sventolare tutte bandiere blu sui litorali di mare e laghi del Veneto. Lo rendono noto l'assessore regionale all'Ambiente Maurizio Conte e il direttore generale dell'Arpav Carlo Emanuele Pepe, sulla scorta dei risultati delle ultime analisi sulla balneabilità delle acque. La stagione balneare, come previsto da decreto regionale, è iniziata il 15 maggio con tutte le spiagge aperte dopo il controllo preventivo previsto dalla normativa, effettuato dall'Arpav dal 7 al 10 maggio, su tutti i 169 punti previsti dal programma di monitoraggio sul mare Adriatico, lago di Garda, specchio nautico di isola di Albarella, lago di Santa Croce, lago del Mis, lago di Lago e lago di Santa Maria.

Anche la seconda campagna di controllo effettuata in questi giorni in Adriatico e nei laghi ha dato esito favorevole per tutti i punti. La normativa per la gestione della qualità delle acque di balneazione prevede che, durante la stagione balneare (dal 15 maggio al 15 settembre), ci sia almeno un controllo al mese e uno prima dell'inizio della stagione stessa.

A seguito dei controlli relativi agli ultimi quattro anni, la qualità delle acque viene classificata come: "eccellente", "buona", "sufficiente" e "scarsa", sulla base di 2 parametri batteriologici (Escherichia coli e Enterococchi intestinali). In caso di esito non favorevole di un'analisi viene data immediata comunicazione al Comune interessato per l'adozione dell'ordinanza di divieto di balneazione che potrà essere revocata a seguito di esito favorevole di una successiva analisi.


All'inizio della stagione 2012, quindi, tutte le acque dei litorali destinati alla balneazione nel Veneto risultavano idonee alla balneazione. Nel mare Adriatico, dei 93 punti esaminati, 78 sono risultati di qualità "eccellente" (83.9%), 5 di qualità "buona" (3%) e 10 di qualità "sufficiente" (10.8%). (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano a sventolare le bandiere blu sul Veneziano, nessuna bocciatura

VeneziaToday è in caricamento