menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punta Sabbioni, al cantiere Mose controlli e sopralluogo antimafia

Carabinieri, guardia di finanza, uomini della Dia giovedì mattina hanno effettuato lunghi accertamenti nell'area di lavoro del litorale Nord

Si è trattato di accertamenti non di routine ma quasi, in base al protocollo di legalità firmato in prefettura a Venezia per prevenire i tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici e delle aziende private. Anche il Consorzio Venezia Nuova, concessionario unico per i lavori di costruzione del Mose, aveva chiesto la certificazione antimafia (come altri granndi gruppi e consorzi).

Fatto sta che dopo lo scandalo che ha travolto la laguna tutto ciò che ruota attorno alla costruzione del sistema di dighe mobili fa notizia: giovedì mattina carabinieri, agenti della guardia di finanza e della Dia, la Direzione distrettuale antimafia, si sono presentati al cantiere di Punta Sabbioni, effettuando un lungo sopralluogo nell'area di lavoro e negli uffici della zona nord del litorale veneziano. "Il gruppo ha l'obiettivo di acquisire elementi informativi aggiornati sulla titolarità e l'effettiva presenza delle aziende operanti nel cantiere, volti a verificare il rispetto delle norme contrattuali, le norme di sicurezza e tutela della salute dei lavoratori, di rispetto dell'ambiente, e la trasparenza dei movimenti finanziari sui lavori e servizi garantiti dalle ditte appaltatrici, subappaltatrici e contraenti", dichiara il Consorzio.

Già in passato per esempio accertamenti interforze erano stati attuati nei confronti delle ditte in appalto e subappalto alla Fincantieri e, in precedenza, nel cantiere di costruzione della terza corsia della A4.

"Da quanto sono a conoscenza nessun rilievo è stato mosso al termine del controllo - dichiara il presidente della Mantovani, Carmine Damiano - negativi erano stati i controlli fatti in altri cantieri della società il 10 e 11 luglio scorsi. Oggi più che mai Mantovani è un'azienda che opera nel pieno rispetto delle leggi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

  • Cronaca

    Buco nell'asfalto, strada chiusa a Torre di Mosto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento