rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Mestre Centro

Mestre, controlli e denunce dei carabinieri nel weekend

Liti, spaccio ed evasione dai domiciliari: gli interventi del fine settimana

I pattugliamenti dei carabinieri nel fine settimana tra Mestre e dintorni hanno portato a una serie di denunce per reati di vario tipo: un trentenne marocchino per essere stato trovato in possesso di un grosso taglierino, un ventenne mestrino per spaccio di droghe leggere, un 31enne albanese perché era uscito di casa pur essendo agli arresti domiciliari. Stessa sorte per un 48enne di Favaro il quale era assente pur avendo l'obbligo di permanenza nell'abitazione in orario notturno.

Una pattuglia, invece, è intervenuta in centro a Mestre su segnalazione di una lite in corso tra un cliente e il titolare di un'attività commerciale: in questo caso il cliente, un uomo di 33 anni, è stato denunciato perché stava violando un foglio di via con divieto di ritorno in comune di Venezia. Denunce anche per due persone fermate ubriache alla guida con conseguente ritiro della patente. Infine le verifiche relative al green pass: un cinese e un italiano, sottoposti a controllo in una sala slot di Martellago, ne erano sprovvisti e quindi sono stati segnalati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mestre, controlli e denunce dei carabinieri nel weekend

VeneziaToday è in caricamento