menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza del territorio: si stringono le maglie dei controlli a San Donà

Venerdì sera identificate 70 persone e controllate 40 auto. Tre denunciati per droga. Controlli dei Nas in alcuni bar di Eraclea: multe

Un servizio di controllo a largo raggio. Sono in aumento i controlli dei carabinieri della compagnia di San Donà, che nella serata di venerdì hanno identificato più di 70 persone e controllato oltre 40 veicoli. Alla perlustrazione hanno partecipato anche i militari delle stazioni di Meolo, Noventa di Piave, Jesolo, Cavallino-Treporti ed Eraclea.

Tre le persone denunciate. A Jesolo sono stati deferiti all'autorità giudiziaria due cittadini extracomunitari di origine tunisina poco più che ventenni per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato. Uno dei due, trovato in possesso di alcune dosi di hashish, è stato segnalato anche per detenzione per uso personale di stupefacenti. Per entrambi i ragazzi sono state avviate le pratiche di espulsione. A San Donà, invece, i carabinieri hanno denunciato un nigeriano di 30 anni, per detenzione di alcune dosi di cocaina già pronte per essere vendute.

I militari della stazione di Eraclea, in coordinazione con il N.A.S. di Treviso hanno controllato alcuni esercizi commerciali della zona, riscontrando delle inadempienze sul piano igienico e sanitario e sulla regolarità dei contratti di lavoro, procedendo a comminare le relative sanzioni amministrative. Su due esercizi controllati, uno è stato sanzionato pare per problemi riscontrati nei magazzini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento