Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Sorpresi in Piazzale Roma con pistole giocattolo e "maria", fermato trio di giovani

Controlli intensificati nel fine settimana da parte delle forze dell'ordine in occasione del Carnevale. Denunciati anche due algerini irregolari sul territorio e un pusher tunisino

Sono stati bloccati nel weekend a Piazzale Roma con marijuana in auto e in possesso di due pistole giocattolo. L'obiettivo di quei giovani, tre in tutto, non è da escludere che potesse avere dei risvolti di tipo delittuoso. Ad ogni modo, i controlli serrati dei carabinieri (e più in generale di tutte le forze dell'ordine) in occasione del Carnevale di Venezia li hanno stanati nel principale punto d'accesso alla città. Il trio, a bordo di una Peugeout, avrebbe cercato di eludere i controlli, ma il risultato finale è stata una denuncia in stato di libertà per i reati di porto d'armi e oggetti atti ad offendere. Oltre ad una segnalazione per uso di sostanze stupefacenti.

Controlli intensificati

Nel corso del fine settimana appena trascorso, nella rete dei militari dell'Arma è finito anche N.K., 31enne di nazionalità tunisina, sorpreso dalle forze dell'ordine in possesso di 5 grammi di hashish, oltre ad un involucro contenente 11 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata. La denuncia è scattata anche per due cittadini algerini, entrambi irregolari sul territorio nazionale, per aver mentito sulla propria identità. Gli inquirenti stanno vagliando la posizione in città dei due uomini, ai quali è stato notficato l'ordine del questore di abbandonare immediatamente il territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi in Piazzale Roma con pistole giocattolo e "maria", fermato trio di giovani

VeneziaToday è in caricamento