Litorale e laguna, controlli nel weekend: in campo 80 uomini della guardia costiera

Predisposto un piano per potenziare i controlli nel fine settimana per garantire il rispetto delle ordinanze

Ottanta uomini e almeno una decina di barche. La guardia costiera si prepara ad affrontare i controlli nel weekend del 25 aprile, per garantire il rispetto delle restrizioni imposte a causa dell'emergenza legata alla diffusione del Coronavirus. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In linea con le indicazioni ricevute dalla prefettura di Venezia verrà, infatti, predisposto un programma integrato di controlli ad opera dei militari dei comandi di Venezia, Chioggia, Jesolo e Caorle. Il programma andrà ad implementare il più ampio assetto delle forze di polizia che sono già attive in questi giorni nei tratti di litorale e nei canali lagunari marittimi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Vishing, la truffa che "svuota" il conto corrente: tre denunce

  • Coppia di turisti aggredita e picchiata da una baby gang a Campo Santa Margherita

  • Un festival del cicchetto a Mestre: «Tradizione gastronomica, offerta turistica di qualità»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento