menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiamme gialle negli uffici del Comune: sequestrate tre casse di documenti

Nel mirino della Finanza le autorizzazioni per il progetto residenziale "Piruea" di Malamocco. I militari hanno controllato le carte dell'Edilizia privata, dell'Urbanistica e dell'Edilizia convenzionata

Gli inquirenti vogliono vederci chiaro. Per questo la guardia di finanza, per la terza volta nell'ultimo periodo, ha visitato gli uffici del Comune. Stavolta è toccato a quelli dell'Edilizia convenzionata, in terraferma, all'Edilizia privata, in campo Manin, e all'Urbanistica. Come riporta La Nuova Venezia, le fiamme gialle venerdì, di prima mattina, hanno voluto controllare (e poi sequestrare) i documenti inerenti i recenti progetti in corso di realizzazione a Malamocco attraverso il "Programma Integrato di Recupero Urbanistico Edilizio e Ambientale". Nel mirino della Finanza il progetto residenziale "Piruea", avviato nel 2003.

 

Secondo questo tipo di accordo, che permetterebbe agevolazioni nella costruzione in deroga al Piano regolatore, l'impresa presenta il progetto residenziale: una parte degli alloggi finiscono sul libero mercato e una parte invece vanno al Comune. In questo modo si farebbe anche l'interesse pubblico, ottenendo le autorizzazioni.

Gli inquirenti, però, indagano sulla base di alcuni esposti: si vuole capire se tutto il procedimento sia stato espletato a regola d'arte, specie per quanto riguarda le proroghe ai lavori. Se gli alloggi privati, infatti, sarebbero quasi ultimati, quelli pubblici sarebbero ancora in ritardo. Le fiamme gialle hanno sequestrato tre casse di documenti e delibere. Si intenderebbe far luce su tutti i passaggi che hanno portato all'operatività del progetto, oggetto di pesanti critiche da parte dei comitati di residenti e di ambientalisti dell'isola di Pellestrina: all'epoca ebbero luogo manifestazioni di protesta contro il taglio degli alberi in via Vividor per lasciar spazio ai nuovi edifici. Una questione dibattuta anche da alcuni consiglieri comunali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento