Cronaca

Controlli nei luoghi della movida: multe, denunce e un locale chiuso

Multe salate per due attività commerciali tra Rialto e Santa Margherita. Un giovane trovato con un coltello

Un locale chiuso per 24 ore perchè un lavoratore non era in regola, un altro multato perchè non aveva la cassettina del pronto soccorso, come previsto dalla legge, un centinaio di persone identificate e una denuncia. E' il bilancio dei controlli dei carabinieri della compagnia di Venezia, del Battaglione e del nucleo per la tutela del lavoro effettuati nelle scorse ore in centro storico, nelle zone della movida tra Rialto e Campo Santa Margherita. 

Un padovano di 28 anni è stato denunciato perchè con lui aveva un coltello a scatto di 15 centimetri di lama. Quattro esercizi commerciali sono stati ispezionati, e due multati complessivamente per 1.250 euro. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nei luoghi della movida: multe, denunce e un locale chiuso

VeneziaToday è in caricamento