menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio (Google Maps)

Foto d'archivio (Google Maps)

Multa dopo l'incidente: il camionista guidava senza rispettare i turni di riposo

I risultati dei controlli eseguiti nelle ultime due settimane dalla polizia locale di San Donà

L'autista di un camion è stato multato nei giorni scorsi dopo aver causato un incidente stradale a San Donà, in via Armellina. Nel sinistro non ci sono stati feriti gravi ma le pattuglie della polizia locale, arrivate per eseguire le verifiche del caso, hanno appurato che il conducente stava guidando senza rispettare i turni di riposo obbligatori. Nell'incidente il mezzo aveva perso il carico di barbabietole sull'asfalto, oltre al carburante, rendendo necessaria la chiusura della strada per i lavori di rimozione e pulizia, durati diverse ore. Al camionista, un uomo della provincia di Rovigo, è toccato il ritiro della patente e una sanzione di 900 euro.

Stessa sanzione è stata comminata ad un altro camionista, di nazionalità albanese, che trasportava prodotti alimentari: le pattuglie lo hanno fermato per un controllo in via Martiri delle Foibe e hanno verificato che l'uomo falsificava i dati registrati sul disco tachigrafo per alterare i tempi di guida e di riposo. Altri controlli sono stati fatti sul rispetto dei limiti di velocità nelle strade del centro e hanno portato ad accertare quattro violazioni nei confronti dei conducenti degli autobus dell'azienda di trasporti locale.

Il comandante della polizia locale di San Donà, Paolo Carestiato, ha commentato: «I conducenti professionali devono attenersi al codice della strada, perché il coinvolgimento di un mezzo pesante in un sinistro stradale è quasi sempre causa di gravi danni a infrastrutture e persone». Per l’assessore alla Sicurezza Walter Codognotto e il sindaco Andrea Cereser «il lavoro di prevenzione è fondamentale: un autista che viaggia troppo a lungo senza soste rappresenta un pericolo per sé e per gli altri».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento