menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaca alla guida chiama il compagno, anche lui aveva bevuto

Nei guai una 43enne fermata a Mestre. Continuano i controlli della polizia locale in terraferma. Un uomo è stato, invece, sorpreso con una mazza da baseball in auto

Denunce, multe, patenti ritirate. Continua la task force della polizia locale nelle principali strade della terraferma veneziana. Giovedì, per la seconda serata consecutiva, gli agenti hanno effettuati dei servizi speciali. Nei guai sono finiti diversi automobilisti, tra cui un cittadino albanese che è stato fermato in via Miranese. L'uomo è stato sorpreso con una mazza da baseball in auto ed è stato denunciato. 

I posti di controllo

I posti di controllo organizzati dalla polizia municipale, organizzati con sei radiomobili e due auto civetta, oltre a una ventina di operatori, hanno riguardato a Marghera via della Pila e le rotatorie del ponte in banchina dei Molini e del mercato ortofrutticolo e a Mestre la rotatoria dell'Amelia e via Miranese, all'altezza delle vie Friuli, Calabria e limitrofe. 

Le denunce

Proprio in zona Amelia una 43enne russa è stata sorpresa alla guida di un furgone con un tasso alcolemico di 0,84 grammi per litro. Visto che l’uomo chiamato sul posto dalla signora per spostare il mezzo non era in condizioni migliori della compagna, il veicolo è stato rimosso con il carro attrezzi. A Marghera altri due automobilisti sono stati multati per violazione del regolamento comunale che sanziona i clienti che si intrattengono con le prostitute. Altre sanzioni sono scattate per mancata revisione dei veicoli, uso delle cinture di sicurezza, mancanza di documentazione o irregolarità sotto il profilo assicurativo.

IMG_9108-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento