rotate-mobile
Cronaca Marghera / Via Chioggia

Contrasto dei reati, controlli serrati della polizia nelle zone calde dello spaccio

Gli agenti, nella giornata di mercoledì, si sono concentrati in via Chioggia a Marghera, dove hanno identificato un cittadino irregolare. Controllati sale slot e veicoli

Obiettivo: contrastare il fenomeno dei reati contro la persona e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Per questa ragione nella giornata di mercoledì gli agenti del commissariato di polizia di Marghera, con l'impiego di tre equipaggi, hanno effettuato numerosi controlli nel territorio di propria competenza. Nella fattispecie hanno presidiato via Chioggia, zona calda dello spaccio, rintracciando in un'abitazione un cittadino di nazionalità tunisina, irregolare nel territorio nazionale, al quale è stato notificato il decreto di esplusione.

Il servizio di controllo delle forze dell'ordine si è concluso con il controllo di 22 veicoli sulle strade e rispettivi occupanti, e 45 persone. In totale sono stati sanzionati due conducenti per infrazioni al codice della strada. Nel mirino dei poliziotti anche gli avventori delle sale slot della zona.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrasto dei reati, controlli serrati della polizia nelle zone calde dello spaccio

VeneziaToday è in caricamento