Cronaca Piazza Giuseppe Mazzini

Rissa in piazza Mazzini, gli agenti usano lo spray urticante per difendere un giovane

L'episodio nella notta tra sabato e domenica a Jesolo. Gran lavoro per la Municipale nel weekend, con controlli contro lo spaccio e servizi di routine

Weekend impegnativo per la polizia locale di Jesolo. Gli agenti del Corpo sono stati impegnati nella notte tra sabato 15 e domenica 16 giugno in diversi interventi, tra incidenti stradali, attività interforze di contrasto allo spaccio ed episodi di ubriachezza molesta.

La rissa

Gli operatori hanno anche sedato una rissa in piazza Mazzini. Nella circostanza  si è reso necessario l’intervento di tutto il personale presente per sedare una zuffa tra giovani, anche con il ricorso allo spray al peperoncino per proteggere un ragazzo. Ma non solo: gli agenti della Municipale sono intervenuti poi per un caso di ubriachezza molesta in via Nievo, e nell’ambito dell’attività per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno trovato 30 grammi di marijuana tra l’autostazione e l’arenile Carducci, denunciando una persona per violazione della normativa stranieri.

Sanzioni

Al termine del turno notturno, infine, sono state contestate violazioni ad un "paninaro" di via La Bassa, per occupazione non autorizzata della sede stradale. Alcune decine le violazioni del divieto di sosta e della atl riscontrate lungo il litorale, che hanno portato alla rimozione di veicoli nelle piazze e nelle vie del lido.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in piazza Mazzini, gli agenti usano lo spray urticante per difendere un giovane

VeneziaToday è in caricamento