Halloween, a Portogruaro "fanno i bravi" quasi tutti: due patenti ritirate, zero incidenti

Sono i risultati dei pattugliamenti dei carabinieri nel corso della serata di festa. Altri controlli a Marghera nell'area delle discoteche

Halloween in sicurezza: per tutta la giornata e la notte di martedì i carabinieri della compagnia di Portogruaro hanno intensificato le attività di prevenzione e contrasto ai reati, in particolare tra bar e locali e lungo le strade. Centinaia le persone controllate, numerosi i veicoli tra cui anche alcuni pullman diretti alla discoteche della zona.

Nonostante la serata di festa e l’intenso traffico, solo due persone sono risultate positive ai controlli alcolemici: un ventunenne del Pordenonese con tasso alcolemico di 1,07 grammi per litro e un ventiduenne del Goriziano con 0,91. Per loro è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza, con contestuale ritiro della patente. Nel corso della nottata non si sono registrati, nel territorio di competenza della compagnia, incidenti stradali con feriti. Ai controlli ha contribuito anche la polizia locale di Villanova di Fossalta di Portogruaro. Nell’ultimo fine settimana le verifiche avevano già portato all’ulteriore denuncia di altre due persone per guida in stato di ebbrezza.

Altre operazioni sono andate in scena a Marghera, in zona Molo 5, da parte della guardia di finanza. Una decina di mezzi, compresi i cani antidroga, sono stati impegnati in posti di controllo per garantire sicurezza nei locali notturni e nei dintorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento