Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Controlli antidroga nelle scuole di Venezia: i carabinieri attendono gli studenti nelle aule

Alcune dosi di marijuana sequestrate tra il Foscarini e il Barbarigo

Al suono della campanella d’ingresso, oltre agli insegnanti, ad attendere gli studenti c’erano anche i carabinieri. Personale sia in divisa che in borghese che, con l'ausilio del cane antidroga, ha perlustrato gli istituti veneziani alla ricerca di sostanze illecite. I controlli sono stati eseguiti ieri, in accordo con la Direzione scolastica, all'istituto alberghiero Barbarigo e al liceo classico europeo dell’istituto comprensivo Foscarini.

Nel corso dell'operazione, grazie al fiuto del cane Sir, è stato possibile sequestrare due dosi di marijuana e uno spinello pronto. Un ragazzo segnalato alla prefettura per consumo personale (la sostanza gli è stata trovata nello zaino), mentre altra "maria" era stata abbandonata da ignoti sul davanzale di una finestra. Questi servizi, ribadiscono i carabinieri, andranno avanti per tutto l’anno scolastico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga nelle scuole di Venezia: i carabinieri attendono gli studenti nelle aule

VeneziaToday è in caricamento