Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Bibione, più sicurezza in spiaggia con personale volontario

La guardia costiera ausiliaria Delta Tagliamento riferirà alla polizia locale eventuali controversie e criticità

Più sicurezza a Bibione. La giunta comunale ha dato il via libera al progetto di sorveglianza delle spiagge libere e sensibilizzazione dei turisti al rispetto delle norme covid, in collaborazione con l’associazione Guardia costiera ausiliaria Delta/Tagliamento ODV (Organizzazione di volontariato), presieduta da Sergio Silvestre.

Il Comune mette a disposizione 16mila euro per il progetto, che vedrà in azione dai due ai tre volontari formati e qualificati fino al 12 settembre. Saranno operativi tutti i fine settimana, dalle 10 alle 18, e nel mese di agosto l'operatività si estenderà a tutti i giorni. «La necessità di implementare il controllo nella spiaggia - ha commentato il sindaco Pasqualino Codognotto - nasce dalla volontà comune di attuare una azione di sensibilizzazione nei confronti dei turisti che occuperanno le spiagge libere durante la stagione balneare 2021, fornendo il supporto necessario. I volontari impiegati, in caso di controversie,e potranno allertare le forze di polizia locale».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibione, più sicurezza in spiaggia con personale volontario

VeneziaToday è in caricamento