menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz al Tronchetto: multe per 10mila euro, sequestrato un quintale di alimenti

Controlli dei carabinieri di Venezia per contrastare lavoro nero e irregolarità. Ispezionate numerose attività commerciali

Al Tronchetto nuova operazione di contrasto a lavoro nero e verifica della sicurezza sui luoghi di lavoro, con un'azione congiunta dei carabinieri del Comando provinciale di Venezia, del Nucleo operativo del gruppo tutela lavoro di Venezia e del Nucleo antisofisticazione e sanità di Treviso, oltre al supporto dei militari del 4° Battaglione Veneto. Sono state effettuate ispezioni in 11 aziende gestite sia da extracomunitari che da italiani, di cui 4 risultate irregolari a vario titolo.

Multe e sequestri

Un esercizio di ristorazione è stato sanzionato per 1.500 euro perché all'interno sarebbero stati trovati prodotti alimentari privi di documenti di tracciabilità, con conseguente sequestro di cento chili tra pesce e carne. Multe per 5mila euro ad un bar per impiego di un lavoratore in nero, oltre alla sospensione dell’attività. Altri due esercizi dedicati alla rivendita di souvenir sanzionati per aver messo in commercio merce priva di marchio CE, per un totale di 1.500 articoli sequestrati e un valore di 12mila euro circa. In tutto sono state esaminate 35 posizioni lavorative.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento