menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccato il ciclista che imperversava ubriaco in via Gallo: tasso alcolico 3,26

Controlli della polizia locale al Lido. Stangata da 5mila euro per una donna alla guida senza patente

Erano stati in tanti, nei giorni scorsi, a segnalare il comportamento pericoloso di un ciclista che percorreva le vie principali del Lido di Venezia sbandando vistosamente. Le pattuglie della polizia locale lo hanno intercettato martedì, verso le 17, mentre transitava lungo via Sandro Gallo in sella a una bicicletta a pedalata assistita (ma potrebbe trattarsi di uno scooter elettrico, gli accertamenti sono in corso). L'uomo, 63enne di origini romene residente sull'isola, era in evidente stato di ebbrezza ed è stato fermato mentre procedeva a zigzag tra la linea di mezzeria della carreggiata e il marciapiede: all'alcoltest è risultato avere un tasso alcolemico di 3,26 grammi al litro, ovvero 6 volte il limite di legge. Per questo motivo scatterà un'informativa all'Autorità giudiziaria.

Multe e incidenti

Altro episodio mercoledì 17 ottobre: una donna di nazionalità statunitense, alla richiesta di esibire la patente, ha mostrato agli agenti un permesso provvisorio di guida scaduto rilasciato dalle autorità Usa. L'automobilista, residente nel nostro Paese da più di cinque anni, non aveva mai conseguito la licenza di guida italiana: di conseguenza è stata sanzionata con 5mila euro per guida senza patente, cui si aggiunge il fermo amministrativo del veicolo. Poche ore più tardi, in serata, gli agenti sono intervenuti in via Marco Polo per rilevare un incidente occorso a una giovane lidense che, dopo un testacoda, ha impattato contro tre auto in sosta. La conducente sembrava visibilmente alterata e per questo, una volta accompagnata al pronto soccorso per dolori al capo, è stata sottoposta ad accertamenti per verificare l'eventuale assunzione di alcol o droghe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento