rotate-mobile
Cronaca San Marco

Controlli antiabusivismo a San Marco, quindici persone fermate e controllate

Mercoledì sera, verso le 20.30, quattordici agenti in borghese della municipale si sono mescolati agli ultimi turisti rimasti nell'area marciana fermando per accertamenti i venditori irregolari

Continuano gli interventi della polizia municipale per contrastare il commercio ambulante abusivo in centro storico. L’ultimo intervento mercoledì sera quando, verso le 20.30, quattordici agenti in borghese si sono mescolati agli ultimi turisti rimasti nell’area marciana fermando per gli accertamenti di rito i venditori abusivi presenti. L’operazione, svoltasi con il supporto di due natanti, è stata condotta con particolare discrezione, tanto che i turisti neppure si sono accorti dell’intervento della forza pubblica.

Quindici i venditori controllati, tutti provenienti dal Bangladesh; sono stati effettuati dodici sequestri amministrativi e un sequestro penale per merce contraffatta, per un totale di 575 articoli tutti senza marchio CE, di dubbia provenienza e potenzialmente pericolosi per la salute (borse, dardi luminosi, laser, palline antistress).


Tra le persone fermate, sei sono risultate senza documenti e quindi sottoposte a indagini foto-dattiloscopiche e segnalate alla Procura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antiabusivismo a San Marco, quindici persone fermate e controllate

VeneziaToday è in caricamento