menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Super corriere" preso con 42 chili di eroina: arresto convalidato, lui parla davanti al giudice

Proseguono le indagini della polizia sul 40enne finito in manette venerdì pomeriggio a Marghera. Si cerca di far luce sui movimenti dell'uomo e sulla destinazione della droga

Non si sarebbe avvalso della facoltà di non rispondere l'uomo scovato in una camera d'albergo di Marghera con 42 chili di eroina. Ha risposto alle domande del gip Barbara Lancieri, o comunque non avrebbe fatto scena muta. Udienza di convalida in carcere lunedì mattina per il 40enne finito in manette venerdì pomeriggio con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti: a fare notizia è stata la quantità di droga sequestrata, dal valore di alcuni milioni di euro. Al termine dell'udienza il giudice ha confermato la misura cautelare a carico dell'uomo. E' possibile che quest'ultimo, difeso dall'avvocato Guido Giordano, abbia fornito qualche dettaglio utile alle indagini condotte dalla squadra mobile. Si vedrà nelle prossime settimane.

Droga in camera

Di certo l'arrestato, incensurato, è di nazionalità romena e vive in Spagna. Viaggiava con un carico pesantissimo. I poliziotti sono andati a colpo sicuro, presentandosi nel pomeriggio di venerdì nell'hotel in cui il 40enne aveva preso alloggio la sera prima. In camera teneva dei borsoni con dentro lo stupefacente. Tantissimo. Un sequestro con cui la polizia ha tolto dalla piazza parecchia droga simile a quella che, sulla terraferma veneziana, ha causato 15 decessi nel giro di un anno. Un bollettino di guerra.

Indagini

Il corriere fino al momento dell'arresto era "pulito". Niente precedenti sulla sua fedina penale, elemento utile per attirare meno sospetti. Mistero, per ora, sui collegamenti dell'uomo, sia a monte che a valle: gli investigatori dovranno capire chi fossero i destinatari del carico e se la droga fosse solo di passaggio nel Veneziano o se, al contrario, in parte avrebbe potuto fermarsi proprio qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento