menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Accesso del pronto soccorso del Civile di Venezia

Accesso del pronto soccorso del Civile di Venezia

Il 62% dei pazienti ricoverati per coronavirus negli ospedali dell'Ulss 3 è over 70

I due terzi dei ricoverati sono di sesso maschile. Il 7% ha da 0 a 49 anni

Più della metà dei primi 150 pazienti ricoverati negli ospedali veneziani per coronavirus ha più di 70 anni. Gli over 70 sono 93, ovvero il 62% del totale. Se è vero che il virus ha allargato la propria azione anche alle persone più giovani, si conferma il dato che ad essere ricoverati per il contagio sono in particolare le persone più avanti negli anni. Due terzi del totale sono, allo stato attuale, maschi.

Il 62% dei ricoverati è over 70

Guardando alle fasce d'età più basse, i ricoverati di età compresa tra 0 e 49 anni sono stati il 7%; i pazienti ricoverati di età compresa tra i 50 e i 69 anni sono il 32%; ancora più numerosa la coorte dei pazienti tra 70 e 79 anni, che da sola conta il 31% dei ricoverati, e quella tra gli 80 e gli 89 anni, che da sola conta il 27% dei pazienti; il 4% dei ricoverati, infine, ha più di 90 anni (i dati si rifanno ai primi 150 ricoverati, tra cui figurano anche le persone decedute).

«Il dato rispecchia quanto si sta verificando nel resto del Paese. - commenta il primario di Malattie Infettive, Sandro Panese - Aumentano i casi, che ora giungono con più frequenza dal territorio attraverso il soccorso del Suem 118, ma resta evidente che il virus colpisce con prevalenza le fasce più anziane delle popolazione. Sulle quali, poi, risulta più pericoloso, per la presenza in queste persona anziani di precedenti patologie».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento