Corpo senza vita di un'anziana trovato nel Naviglio del Brenta

Si tratta di una 70enne di Sambruson (Dolo). La donna, che soffriva di un principio di demenza senile, si era allontanata da casa questa mattina, poche ore prima del ritrovamento

Il Naviglio del Brenta

Il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato martedì mattina nelle acque del Naviglio, all'altezza del civico 1 di via Brenta Bassa a Sambruson. La vittima è un 70enne residente poco distante nella frazione del comune di Dolo. L'anziana, che soffriva di un principio di demenza senile, si sarebbe allontanata nelle prime ore della giornata in bicicletta, poi ritrovata in riva al canale, senza una ragione apparente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento dei soccorsi

A lanciare l'allarme ai vigili del fuoco, intervenuti per recuperare la salma, sono stati i sanitari del 118. Ai carabinieri della locale tenenza invece sono spettate le indagini del caso. La tragedia potrebbe essere stata causata da un incidente legato ai problemi di salute della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento