menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Presto, Contorta unica soluzione", corteo acqueo di Cruise Venice

Dopo la "Festa della Laguna" dei No Nav martedì manifestazione del comitato per lo scavo del canale. Ritrovo alle 15.30, Punta della Dogana

Di corteo acqueo in corteo acqueo. Dalla festa della laguna di una settimana fa alla contro manifestazione annunciata per martedì pomeriggio dal comitato Cruise Venice. Prima erano i No Nav a navigare fino al canale di Sant'Angelo per chiedere che il progetto di scavo del canale Contorta non venisse inserito nella legge Obiettivo. Di più. Che sulla scorta di una Valutazione d'impatto ambientale rigorosa il Governo decidesse di virare su soluzioni considerate più sostenibili, come un terminal alla bocca di porto del Lido.

Chi invece farà parte del gruppo di imbarcazioni che nel primo pomeriggio di martedì si ritroverà in punta della Dogana la pensa in maniera diametralmente opposta. O meglio, una soluzione per allontanare le Grandi Navi dal Bacino di San Marco serve trovarla, e fin qui tutti d'accordo. Per loro lo sbocco però quest'ultima sarebbe proprio lo scavo del Contorta-Sant'Angelo. Un progetto che lunedì è stato presentato alla cittadinanza da parte del presidente dell'Autorità portuale Paolo Costa, alle prese con non poche urla e proteste durante il suo discorso in sala San Leonardo. Non solo No Nav, ma anche privati cittadini.

Fatto sta che alle 15.30 è prevista la partenza del corteo: "Siete tutti invitati a radunarvi con qualsiasi tipo di imbarcazione di fronte a Punta della Dogana, lato fronte Giudecca, per ribadire alla città e al Paese l'urgenza di realizzare la via alternativa di accesso al porto crociere, per salvaguardare l'eccellenza internazionale e la sua ricaduta economica e occupazionale", si legge nell'invito al corteo, in cui si richiede di indossare un giubbino catarifrangente per avere maggiore visibilità. "A disposizione dei partecipanti anche materiale promozionale, come striscioni, bandiere, fischietti)", si conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento