Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Mestre Centro

Crisi e famiglia, Adico raddoppia i casi: "Apriamo uno Sportello"

Contattandolo si potranno avere informazioni su tutte le tematiche legate ai rapporti parentali, sia per coppie sposate che conviventi. L'associazione di Mestre ha rilevato un +100% in 4 mesi

Aumentano le richieste di informazione e assistenza legate alla vita famigliare nel Veneziano: affidamento o mantenimento dei figli sia in caso di matrimonio che di convivenza, pagamento di spese condivise come mutuo e utenze, agevolazioni per donne casalinghe, congedi parentali, costi e tempi della separazione e del divorzio, diritti e doveri nella separazione consensuale e molto altro. L'associazione di difesa dei consumatori, Adico, ha registrato negli ultimi 4 mesi, rispetto al periodo settembre-dicembre 2012, un aumento vicino al 100% del numero di contatti da parte di cittadini che sottopongo questo tipo di problematiche, in alcuni casi mai arrivate prima sul tavolo dell'associazione.

"Oggi la crisi economica - spiega una nota da Mestre - mette a rischio un equilibrio famigliare sempre più delicato, e molti nuclei rischiano di disgregarsi proprio in seguito all'acuirsi di conflitti generati dall'impossibilità di far fronte anche alle spese quotidiane, alla perdita del lavoro di uno o di entrambi i partner o ad altri contenziosi per motivi di denaro". Per rispondere a questo bisogno crescente, Adico ha deciso di aprire un nuovo canale di comunicazione con i cittadini in difficoltà attraverso lo "Sportello diritto e famiglia": contattandolo si potranno avere informazioni su tutte le tematiche legate alla famiglia e ai rapporti parentali, sia per coppie sposate che conviventi.

I legali che collaborano con l'Associazione resteranno poi a disposizione per erogare consulenze su problematiche e temi specifici e particolarmente complessi. A fianco di questo, sono già attivi due nuovi progetti speciali relativi rispettivamente al gratuito patrocinio e all'amministrazione di sostegno per dare informazioni e assistenza alle persone che vogliono accedere rispettivamente alla difesa legale gratuita a spese dello Stato e al servizio dell'amministratore di sostegno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi e famiglia, Adico raddoppia i casi: "Apriamo uno Sportello"

VeneziaToday è in caricamento