menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acquista una crociera poi disdice subito: "I soldi non me li ridanno"

Un cittadino jesolano si è rivolto all'Adico per riavere indietro quanto speso: "E' un suo diritto, visto che il recesso è stato entro dieci giorni"

Prenota una crociera nel Mediterraneo, poi però deve disdire tutto. Ma i soldi indietro non gli vengono più corrisposti. Il progetto di un'estate alla scoperta dei tesori del mare nostrum per un cittadino jesolano è naufragato subito. E nel peggiore dei modi. O.C., infatti, si è rivolto all'Adico, associazione a difesa dei consumatori, per ottenere il rimborso che gli sarebbe stato dovuto dopo aver acquistato il pacchetto viaggio online. Si trattava di una crociera di sette giorni acquistata su un portale di viaggi. Poi però, per problemi personali sopraggiunti in modo inaspettato, si è ritrovato costretto a rinunciare al viaggio e a disdire l'acquisto: così ha inviato regolare richiesta di recesso. Diritto che però gli sarebbe stato negato anche se i termini previsti dalla legge, cioè dieci giorni dal momento della stipula del contratto, non erano ancora scaduti.

Un caso raccontato dall'associazione per mettere in guardia quanti intendano prenotare pacchetti attraverso internet. Prima, si sottolinea, serve conoscere a menadito i propri diritti. La vicenda ha vissuto una nuova tappa con una diffida inviata dallo staff legale di Adico al portale e alla compagnia crocieristica. "Nel caso di una risposta negativa sarà necessario procedere per vie legali", dichiarano gli esperti.


“A tal proposito è importante far sapere che dal prossimo giugno il termine per avvalersi del diritto di recesso per gli acquisti a distanza e fuori dai locali commerciali aumenterà a 14 giorni, ora sono 10 – spiega Carlo Garofolini, presidente dell'Adico – E visto che siamo in tema ricordiamo inoltre a chi sta programmando di prenotare un viaggio in vista delle vacanze pasquali, che la Farnesina in questo momento sconsiglia ancora i viaggi in Egitto per timore di atti terroristici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento