rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Inchino o no le crociere a Venezia aumenteranno: previsione del +2,5%

Il Terminal Passeggeri si presenta al Miami Sea Trade con aspettative felici per il 2013: 1 milione e 820mila passeggeri in più rispetto al 2012. Quattro nuove compagnie faranno rotta a San Marco

Venezia Terminal Passeggeri si presenta al Sea Trade di Miami, dall'11 al 14 marzo, la convention mondiale di riferimento per il comparto crocieristico, con una previsione di crescita del +2,5% pari a 1 milione e 820mila crocieristi totali. Il portafoglio clienti per la stagione 2013 annovera 49 compagnie di navigazione di cui 31 europee, pari al 63% del totale, 16 americane, una giapponese ed una israeliana.

Di queste, quattro sono le compagnie che arriveranno per la prima volta a Venezia per complessivi 13 approdi: Disney Cruise Line, Paul Gauguin Cruises, Premier Cruises, Tui Uk (Thomson Cruises). Le navi posizionate invece sono 89, di cui sette per la prima volta in laguna: Carnival Destiny (che a seguito refurbishing assumerà il nome di Carnival Sunshine), Carnival Legend, Disney Magic, Grand Holiday, Le Soleal, Msc Fantasia, Thomson Dream. Msc Crociere, Costa Crociere, Norwegian Cruise Line, Royal Caribbean International e Princess Cruises si confermano i principali clienti dello scalo veneziano. Di rilievo l’aumentata operatività di Aida Cruises, brand tedesco di Costa Crociere, che giungerà quasi a triplicare l’offerta in partenza da Venezia (ben 18 approdi contro i sette del 2012).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchino o no le crociere a Venezia aumenteranno: previsione del +2,5%

VeneziaToday è in caricamento