rotate-mobile
Cronaca Fondamenta Santa Caterina

Crolla il soffitto durante la lezione, paura in una classe del Foscarini

Sarebbero bastati pochi centimetri e la professoressa di scienze sarebbe stata travolta. Martedì i tecnici passeranno al setaccio l'istituto

Sarebbero bastati pochi centimetri, o appena una manciata di secondi, e le cose sarebbero andate in maniera molto diversa, ma fortunatamente per questa volta tutti se la sono cavata solo con un brutto spavento. Durante una lezione al liceo Marco Foscarini di Venezia, infatti, come riporta la Nuova Venezia, una professoressa è stata sfiorata da un crollo dell'intonaco a pochi passi dalla lavagna e, se non si fosse spostata appena qualche istante prima, i calcinacci l'avrebbero sicuramente travolta. Ora nell'istituto classico sono al lavoro i tecnici edili, mentre tra i corridoi gli studenti non parlano d'altro.

LEZIONE PERICOLOSA – Era l'ultima ora di classe per la prima A del liceo ordinamentale, e l'insegnante di scienze stava scrivendo alla lavagna per permettere ai ragazzi di prendere appunti. Il gesso finisce il suo lavoro e la professoressa fa un passo di lato, per consentire agli alunni di vedere meglio. E a quel punto crolla il soffitto. Una pioggia di calcinacci, tra cui anche qualche frammento di intonaco particolarmente massiccio, si abbatte proprio nel punto dove fino a qualche istante prima si trovava la donna. Passato lo stupore gli studenti vengono fatti uscire dalla classe e, al suono della campanella, anche dal liceo.

CAUSE IGNOTE – Il preside dell'istituto, Rocco Fiano, ha immediatamente allertato alcuni tecnici edili, tanto più che un esperto era già nel complesso per una perdita ad un bagno del convitto, in uno dei tanti edifici collegati al liceo (il Foscarini è infatti anche scuola elementare e media, oltre che istituto superiore). Per il momento è difficile stabilire cosa possa aver causato il crollo, ma va sottolineato che la struttura scolastica di fondamenta Santa Caterina è un edifico antichissimo, già antico convento, e che quindi cedimenti di questo tipo potrebbero derivare semplicemente dagli effetti del tempo. Martedì, comunque, la scuola sarà passata al setaccio alla ricerca di ogni più piccola causa di rischio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il soffitto durante la lezione, paura in una classe del Foscarini

VeneziaToday è in caricamento