rotate-mobile
Cronaca Castello

Crolla il muro di un palazzo a Castello, ma l'edificio resta stabile

L'intervento dei vigili del fuoco alle otto di giovedì mattina, tre metri quadrati di mattoni sono precipitati giù dal muro della casa. Nessuna evacuazione

Venezia cade a pezzi. Questa volta, però, non si tratta di un semplice modo di dire, ma di un vero e proprio problema verificatosi giovedì mattina a Castello, quando una larga sezione del muro di un edificio sarebbe letteralmente crollata.

IN ACQUA – La segnalazione è arrivata al comando dei vigili del fuoco del centro storico intorno alle 8 del mattino. I pompieri sono immediatamente accorsi sul posto, al civico 3059 in zona San Francesco della Vigna. Come riporta il Gazzettino la sezione crollata sarebbe larga circa tre metri quadrati, ma l'ispezione dei vigili del fuoco non ha rilevato particolari criticità per la stabilità del palazzo e non è quindi stata necessaria un'evacuazione. L'intervento si è concluso dopo le 13, mentre il vicino rio è rimasto bloccato per gli accertamenti. Venerdì dovrebbe iniziare il ripristino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il muro di un palazzo a Castello, ma l'edificio resta stabile

VeneziaToday è in caricamento