rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Castello / campo della Celestia

Cadono calcinacci in campo della Celestia, l'Archivio perde "pezzi"

La pioggia e il vento hanno "ammorbidito" l'intonaco e fatto precipitare sui masegni una manciata di mattoni. Urge la messa in sicurezza

Mentre la grandine e il vento hanno messo a rischio colture e abitazioni della provincia, la pioggia battente che ha svegliato anche i veneziani non ha mancato di causare qualche problema minore anche in laguna dove, probabilmente proprio a causa delle intemperie, mercoledì mattina alcuni mattoni e frammenti di intonaco sono precipitati dalla facciata dell'Archivio storico comunale sui masegni del campo della Celestia, a Castello.

CONDIZIONI PRECARIE – A segnalare l'accaduto sarebbe stata proprio l'addetta alle pulizie della struttura comunale, che quando, alle 7.30, si è recata al lavoro ha notato i calcinacci sparpagliati a terra a pochi passi dalla porta d'ingresso dell'Archivio. La donna ha subito allertato le autorità cittadine e sul posto sono arrivati gli uomini della polizia municipale veneziana e gli specialisti dei vigili del fuoco, che hanno verificato l'entità dei danni all'edificio. Pare che il problema sia stato solamente superficiale e abbia riguardato solo l'intonaco esterno e una manciata di mattoni, senza conseguenze all'interno dell'Archivio, che dovrà comunque subire un intervento di messa in sicurezza per evitare che una simile eventualità possa ripetersi: se questa volta i frammenti sono “piovuti” a terra durante la notte (o al limite di prima mattina), quando nel campo della Celestia non c'era nessuno, un domani le cose potrebbero non andare altrettanto bene. L'Archivio è d'altronde molto frequentato, essendo aperto al pubblico e fonte di materiale preziosissimo per storici e ricercatori. Solo un anno fa un simile episodio era capitato addirittura al “Paron de casa”, il campanile di piazza San Marco, e per verificarne le condizioni era stata mobilitata una squadra di “operai – spiderman”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadono calcinacci in campo della Celestia, l'Archivio perde "pezzi"

VeneziaToday è in caricamento