Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Senza cuore: due micetti di pochi giorni gettati nel cassonetto a Scorzè: "Vergognatevi" VD

E' successo martedì pomeriggio a Cappella, in via Moglianese. Se n'è accorta una residente che ha chiesto l'intervento del Comune

 

L'ARTICOLO - Immagini che non possono che fare male al cuore. Perché gettarli nella spazzatura? Perché chiudere il coperchio e lanciarli col rischio di fratturare le loro zampine? Un episodio che sta facendo il giro dei social network quello che si è verificato martedì pomeriggio a Cappella di Scorzé, all'altezza del cimitero. Due micetti sono stati scoperti nel contenitore del secco in via Moglianese. 

I cuccioli avrebbero pochissimi giorni e sono stati trovati da una donna che si è accorta della loro presenza appena in tempo. Sul posto dopo l'allarme lanciato dalla residente sono intervenuti gli agenti della polizia locale, seguiti da alcuni dipendenti comunali dell'Ufficio ambiente. E' stato tramite loro che la segnalazione all'Oipa, l'organizzazione internazionale di protezione animali.

I cuccioli sono stati affidati a un'esperta di Moniego di Noale, che ha somministrato loro del latte artificiale. Ancora, però, non è possibile capire se i micetti sopravviveranno: il latte materno in questa delicata fase è troppo importante. "Ci sono indagini in corso - dichiara Andrea, guardia zoofile dell'Oipa - chi sarà individuato sarà denunciato per abbandono e maltrattamento di animali. Chi li ha lasciati là li aveva condannati a morte sicura". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento