menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Pavia a Venezia in gondola per amore. Lei non si presenta

Due gondolieri sono stati ambasciatori dell'amore di un ragazzo. Dovevano consegnare una lettera alla sua Beatrice a Venezia, ma lei non si è presentata

Un viaggio di 430 chilometri per raggiungere una donna e consegnarle una dichiarazione d'amore. Questa è la storia dell'austriaco Peter Rauscher (62 anni) e l'italiano Paolo Donaggio (74 anni) che hanno percorso in gondola da Pavia a Venezia. Come riporta Il Gazzettino l'obiettivo era quello di consegnare ad una ragazza una lettera d'amore indirizzatale dal suo fidanzatino.

Una missione che ripercorreva il tragitto fatto nel 1979 proprio da Paolo, che quella volta l'aveva affrontato a nuoto per diventare campione mondiale di maratona di nuoto. Ora però i due uomini hanno dovuto affrontare circa 80 chilometri al giorno ad una media di 8 chilometri all'ora, dormendo in tenda e cercando anche di disincagliare la gondola anni '90 su cui viaggiavano.

Un gesto, quello del fidanzato 22enne nei confronti della sua ragazza, che ha destato gli entusiasmi di pubblico e sponsor. Tutto questo clamore però è stato mal digerito dalla ragazza che, come nella più crudele delle storie d'amore, non si è presentata all'appuntamento finale. La missiva d'amore è giunta comunque sul posto e Paolo, sceso in Riva degli Schiavoni, ha letto a gran voce la lettera.

"Beatrice, tesoro mio! - recita la lettera - Con l’ardore dei cavalieri di altri tempi e infatuato d’amore al solo tuo pensiero, compongo questa dolce lettera che scenderà audace, in gondola sul fiume periglioso, solamente per giungere nelle tue eteree mani! Voglio che tu la riceva a Venezia, lì dove anche i cuori più gelidi ancor oggi si sciolgono di passione". I cuori sciolti di passione però sono stati quelli del pubblico presente durante la lettura, la sua Beatrice invece ha preferito non esserci, lei la lettera la riceverà a Milano direttamente dalle mani del suo amato e lontano dai clamori della cronaca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento