Cronaca Piazza Milano

Daiana Pugliese di Jesolo morta dopo una malattia: "Ci rimane il tuo sorriso"

La 29enne, residente in piazza Milano, si è spenta lunedì. Barista in un pub del paese, la notizia si è subito sparsa. Il fidanzato: "Grazie delle tue attenzioni, mi hai reso migliore"

Daiana Pugliese (facebook)

Una voglia di vivere immensa. La stessa che le aveva permesso di combattere contro il male che l'aveva colpita otto anni fa. Nonostante tutto ciò che tutti si ricordano di Daiana Pugliese è il suo sorriso. La ragazza di Jesolo è deceduta lunedì e la notizia si è sparsa velocemente in paese, anche perché la 29enne era conosciuta, facendo la barista in un pub. Residente in piazza Milano, la disgrazia ha lasciato un vuoto in quanti l'hanno conosciuta. E sulla sua bacheca Facebook hanno iniziato ad arrivare decine di messaggi di amici e parenti.

La parola "dolore" ha lasciato spesso il posto alla parola "grazie", perché anche se Daiana Pugliese ha avuto poco tempo, ha lasciato un segno in tutti coloro che l'hanno conosciuta: "Abbiamo tante volte immaginato che il nostro amore fosse eterno, aldilà dei confini e del tempo... Ora che non ci sei più sento un vuoto incolmabile nell’anima ma ho ancora la forza e il coraggio di sognare che il nosto amore continuerà sempre - ha scritto il fidanzato, L.M. - Grazie dei sorrisi che mi hai donato, delle carezze, delle tue attenzioni.… Grazie di essere stata mia complice nel bene e nel male, grazie di aver creduto in me sempre e di esserti fidata di me, grazie di aver reso me una persona migliore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daiana Pugliese di Jesolo morta dopo una malattia: "Ci rimane il tuo sorriso"

VeneziaToday è in caricamento