rotate-mobile
Cronaca

Successone per Damien Hirst a Venezia: 360 mila visitatori alla mostra con le sue opere

L'esposizione a Palazzo Grassi e Punta della Dogana è rimasta aperta dal 9 aprile al 3 dicembre su una superficie di 5mila metri quadri. "Progetto ambizioso, soddisfatti"

Numeri che parlano di un successo: sono circa 360mila le persone che hanno visitato la mostra "Treasures from the Wreck of the Unbelievable" a cura di Elena Geuna, inaugurata il 9 aprile a Palazzo Grassi e Punta della Dogana e chiusa il 3 dicembre. Il progetto inedito di Damien Hirst ha visto per la prima volta entrambe le sedi veneziane della Pinault Collection interamente dedicate ad un unico artista, per un totale complessivo di 5mila metri quadri di spazio espositivo.

Il direttore Martin Bethenod ha evidenziato "la capacità identitaria dell'istituzione di accompagnare gli artisti nei loro progetti più ambiziosi, innovativi e unici". "Siamo soddisfatti e orgogliosi - ha aggiunto - che questa esposizione, eccezionale sotto ogni punto di vista, abbia incontrato a Venezia un pubblico numeroso, internazionale, giovane e diversificato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successone per Damien Hirst a Venezia: 360 mila visitatori alla mostra con le sue opere

VeneziaToday è in caricamento