Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Acqua alta, a Chioggia ci sono danni per 15 milioni di euro

È la somma delle richieste di risarcimento avanzate dai privati (oltre 500 domande) e di quelle relative al patrimonio pubblico

Il Comune di Chioggia ha comunicato i risultati del censimento dei danni a seguito del maltempo e dell'acqua alta, verificatisi dal 12 al 21 novembre. Sono pervenute e trasmesse alla Regione del Veneto 532 domande di risarcimento, prodotte da imprese e privati, per un totale di 4.905.000 euro. I danni al patrimonio pubblico sono stati invece stimati dai tecnici comunali in 10.935.000 euro: il totale, quindi, è di 15 milioni e 840mila euro.

Riconoscimento dei danni

«Il primo passaggio per la ricognizione di stima della quantificazione dei danni al patrimonio privato e alle attività economiche e produttive è stato fatto - commenta l'assessore alla Protezione civile Genny Cavazzana -. Ora attendiamo, si spera in tempi brevi, indicazioni dalla Regione sui finanziamenti che saranno messi a disposizione per la nostra città e sui prossimi step burocratici da effettuare. A nome dell'amministrazione ringrazio tutti gli uffici coinvolti, che hanno lavorato al massimo nei pochi giorni messi a disposizione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua alta, a Chioggia ci sono danni per 15 milioni di euro

VeneziaToday è in caricamento