Malati alle vie respiratorie: in aumento i veneziani, quadro nazionale allarmante

Venezia, Verona e Padova le città più colpite in Veneto da broncopneumopatia cronica ostruttiva e asma bronchiale. Centro Nazionale Studi Respiratori: "La terza causa di morte"

In base ai dati diffusi da Roberto Dal Negro del Centro Nazionale Studi Respiratori di Verona, Venezia detiene, insieme a Padova e alla città scaligera, il triste primato del numero di malati alle vie respiratorie in Veneto. Diciotto mila i malati di asma e 14 mila di broncopneumopatia cronica ostruttiva.

“Le malattie croniche dell'apparato nella regione rappresentano già la terza causa di morte nonostante in tutto il mondo questa proporzione fosse attesa per il 2030. Si è registrato un indice di mortalità dell'1,5%. Le più fatali sono le malattie cardiovascolari con 7 decessi su 100. Seguono nel ranking le neoplastiche. Questi dati sono validi per tutte le province della regione” - spiega Dal Negro.

Il Veneto è fra le regioni italiane in cui si fa meno ricorso alla ospedalizzazione per questo tipo di patologie, seguendo sempre i dati del Centro Studi Respiratori veronese. Il quadro nazionale non è neppure rassicurante: sono 9 milioni gli italiani malati e 3 milioni quelli colpiti da asma. Di questi, più di 300 mila la manifestano in forma grave. Ma in peggioramento, stando ai dati diffusi dalle Regioni, sono anche gli indici della qualità dell’aria e polveri sottili. Un quadro di qualità della vita e dell’ambiente che non  fa ben sperare per la salute dei cittadini, in assenza di interventi specifici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato un corpo trovato nel Piave: è Mattia Bon, scomparso l'estate scorsa a Sappada

  • Schianto a Caltana, morta una ragazza di 25 anni

  • Grosso giro di prostituzione in due locali: prestazioni fino a 1500 euro a notte, 5 persone in arresto

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

  • Un morto sui binari a Porto Marghera

  • 57enne muore soffocato da un pezzo di torta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento