menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bollettino Covid-19 dell'11 aprile sera: i dati aggiornati

Gli aggiornamenti di Azienda Zero per il Veneto e la provincia di Venezia. Cinque decessi, ricoveri stabili

Sono registrati cinque decessi nel bollettino Covid-19 emesso da Azienda Zero la sera di sabato 11 aprile. Si tratta di persone tutte molto anziane: tre donne di 93 anni, rispettivamente di Marghera, Chioggia e Spinea, e un uomo di 85 anni di Camponogara, morti all'ospedale di Dolo; e un ottantunenne di Favaro, che era invece ricoverato dall'Angelo di Mestre. Sono tutti deceduti l'11 aprile eccetto l'uomo di Camponogara, il cui decesso risale a ieri. Altre tre anziane donne, invece, sono morte in casa di riposo, tutte a Fiesso.

Negli ospedali veneziani, come in quelli del resto della regione, la situazione rimane relativamente stabile: sono attualmente ricoverate 265 persone, di cui 41 in terapia intensiva. Ci sono 43 pazienti in cura all'Angelo di Mestre (13 in terapia intensiva), 18 al SS. Giovanni e Paolo di Venezia (6), 8 a Mirano (6), 93 a Dolo (10), 1 a Chioggia, 47 a Villa Salus, 1 a San Donà, 45 a Jesolo (6), 9 alla Casa di cura Rizzola di San Donà.

Ecco invece i dati sui contagi: in provincia di Venezia sono registrati 1931 casi di tampone positivo al coronavirus (+48 rispetto al bollettino di stamattina), di cui 1273 attualmente positivi, 123 morti e 535 negativizzati. In tutta la regione Veneto i casi sono 13.891 (+123), di cui 10.713 attualmente positivi, 852 morti e 2326 negativizzati. Infine, risultano 18.111 persone in isolamento domiciliare, di cui 3290 in provincia di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento