menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 2017 anno critico per l'inquinamento: quasi cento superamenti dei limiti di pm10 a Mestre

Dati diffusi dall'Arpav, che rileva come quello passato sia stato un anno difficile per le polveri sottili. Situazione peggiorata dalle piogge scarse, gennaio il mese peggiore

Aria avvelenata a Mestre e Venezia, i dati dell'Arpav evidenziano una situazione certamente non positiva per la salute dei cittadini. Il 2017 è stato un anno difficile per le polveri, con lunghi periodi critici in corrispondenza con stabilità atmosferica e scarse piogge nei mesi invernali, condizioni che hanno favorito l'accumulo del particolato nei bassi strati dell'atmosfera. Secondo l'agenzia ambientale "l'anno risulta particolarmente critico specialmente se confrontato con il 2016, caratterizzato invece da un inverno più piovoso, con frequenti episodi di pulizia dell'atmosfera".

Statistiche per il 2017

Il particolato atmosferico pm10 rappresenta la criticità più marcata per quanto riguarda la qualità dell'aria in Veneto e, più in generale, nel Bacino Padano. I dati anticipano la relazione regionale della qualità dell'aria, che comprende i dati relativi a tutti gli inquinanti atmosferici. Il mese di gennaio, a causa delle piogge sostanzialmente assenti o non significative, ha fatto registrare in quasi tutte le stazioni di pianura dai 10 ai 20 giorni di superamento del valore limite giornaliero, sui 35 giorni totali annui concessi dalla legislazione. Qualche esempio: alla centralina di via Tagliamento il limite è stato oltrepassato 94 volte, al parco Bissuola 77 volte. Per legge dovrebbe succedere al massimo 35 giorni all'anno.

_asdjhsd-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Attualità

Giorno della Memoria 2021: il calendario delle iniziative

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento