rotate-mobile
Cronaca

Traffico aereo, Marco Polo di Venezia quinto assoluto in Italia: +10% rispetto al 2015

I dati, stilati dall'Enac, si riferiscono al 2016. Nello scalo veneziano sono transitati oltre 9 milioni e mezzo di passeggeri. Il mese più "affollato" luglio, con 1 milioni di utenti

Sono quasi 165 milioni (164.368.109 per l'esattezza) i passeggeri che sono transitati negli aeroporti italiani nel 2016, con un aumento del 4,8% rispetto al 2015, come emerge dalla pubblicazione dell’Enac “Dati di Traffico 2016”.

L’aeroporto principale, non poteva essere differentemente, si conferma quello di Roma Fiumicino che ha superato i 41 milioni e mezzo di utenti, ricevendo oltre il 25% del totale del traffico nazionale. Lo scalo Marco Polo di Tessera, invece, si assesta in quinta posizione nella speciale classifica degli aeroporti più frequentati, con oltre 9 milioni e mezzo di passeggeri (9.548.697), e un incremento del 10% rispetto al 2015.

Venezia è al quarto posto assoluto per movimento di aerei commerciali (84.355), in crescita del 6,9%. Il mese che ha registrato il record assoluto di trasporto passeggeri è stato quello di luglio con 1 milione e 49mila di viaggiatori serviti, mentre il picco minimo di affluenza è stato registrato a gennaio (488.255 passeggeri), nel periodo storicamente meno "intenso" dell'anno.

Il Direttore Generale dell’Enac, Alessio Quaranta, analizzando i dati ha evidenziato come "i dati di traffico del 2016 confermano la crescita del settore aereo, un comparto di importanza strategica per lo sviluppo dell’intera economia nazionale e con ricadute importanti occupazionali ed economiche sul territorio in cui è inserito l’aeroporto. L’auspicio è che il trasporto aereo continui il suo trend positivo di crescita e che contribuisca ad affermare ulteriormente il ruolo dell’Italia nel panorama internazionale attraverso un’elevata qualità dei servizi offerti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico aereo, Marco Polo di Venezia quinto assoluto in Italia: +10% rispetto al 2015

VeneziaToday è in caricamento