menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turisti "paperoni": i cinesi sempre i più spendaccioni, crollano i russi

Gli aquisti extra UE, secondo uno studio della società Global Blue, calano di un quinto in piazza San Marco. Scontrino medio di 830 euro

Anche nel 2014 Venezia è tra le mete più apprezzate dai turisti a spendere che visitano l’Italia, dietro a Milano, Roma e Firenze. Negli ultimi dodici mesi, il "Tax Free Shopping" in città ha però dovuto fare i conti con un calo del 9%, causato soprattutto dal crollo del rublo, che ha tenuto alla larga diversi cittadini russi dalla laguna. Rispetto all'anno precedente, dunque, gli acquisti russi segnano un calo del 16%. Crescono invece il gradimento e la spesa dei cinesi, che valgono il 30% del totale.

"A fronte del calo complessivo degli acquisti - dichiara Global Blue, azienda specializzata in servizi per lo shopping dei turisti stranieri - mostra però un aumento dello scontrino medio, che supera gli 880 euro (+5% sul 2013)".

Dietro a cinesi e russi (rispettivamente 30% e 14% del mercato tax free), ci sono gli americani con il 9% degli acquisti, poi i Taiwanesi (8%, in crescita del 9%), ma calano gli acquisti dei giapponesi, che nel 2014 hanno speso il 17% in meno rispetto all’anno precedente, arrivando così a ricoprire solo il 4% del mercato cittadino.

A Venezia le zone preferite dai turisti extra-UE, naturalmente, sono Campo San Moisé (29% del mercato tax free) e piazza San Marco, che segna il 18% degli acquisti, nonostante abbia registrato un calo degli acquisti del 19% rispetto al 2013. Seguono calle Larga XXII Marzo, con il 12% del mercato locale. A trainare gli acquisti extra UE a Venezia sono la moda, le calzature e la pelletteria (72% sul totale), con uno scontrino medio che supera gli 830 euro, in crescita del 7% rispetto all’anno precedente. È il comparto della gioielleria e degli orologi a far registrate la spesa media più elevata, con scontrini medi di quasi 2.490 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'Rt in Veneto sale a 0,91, le richieste di Zaia oggi al Governo

  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento