Cronaca

Coronavirus, dati aggiornati al 5 gennaio sui vaccini somministrati in Veneto e provincia

Nella nostra Regione, alle 2.30 del 5 gennaio, è stato somministrato il 55,6% delle dosi disponibili

Il 27 dicembre, in occasione della giornata del Vax Day, sono state consegnate e somministrate totalmente 9750 dosi di vaccino Pfizer in Italia, suddivise tra le 20 Regioni. Dal 30 dicembre al 1° gennaio, invece, sono state consegnate altre 469.950 dosi, 27.300 delle quali suddivise tra Ulss 3 e Ulss 4. Stando agli ultimi dati (relativi alle 2.30 di oggi), in Veneto sono state somministrate un totale di 21.626 dosi: il 55,6% delle 38.900 consegnate.

Stando agli ultimi dati, condivisi dalla Regione Veneto, questi sono i dati delle azienda sanitarie della provincia di Venezia:

  • Ulss 3: 3713 dosi somministrate 
  • Ulss 4: 1229 dosi somministrate

Il dato sui vaccinati in Veneto

Tra le persone vaccinate 14.751 sono donne, 6875 uomini. La maggior parte, 19.368, sono stati somministrati a operatori sanitari e sociosanitari, 1031 a personale non sanitario e 1227 a ospiti di strutture residenziale. Di seguito le vaccinazioni per fascia d'età:

  • 16-19: 13
  • 20-29: 2493
  • 30-39: 3496
  • 40-49: 5142
  • 50-59: 6737
  • 60-69: 2522
  • 70-79: 280
  • 80-89: 528
  • 90+: 415
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dati aggiornati al 5 gennaio sui vaccini somministrati in Veneto e provincia

VeneziaToday è in caricamento