menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto e moto, il mercato accelera a Venezia dopo sette anni di crisi

Dati positivi in tutte le province del Veneto nel primo trimestre dell'anno, nel Veneziano è + 6,62%. Lo riporta un'indagine di Confcommercio

Mercato dell’auto in crescita, dopo sette anni di segni "meno": c'è il segno positivo in tutte le province del Veneto, secondo i dati del gruppo auto moto di Confcommercio, con 31.189 immatricolazioni contro le 29.785 del 2014. E’ quanto emerge dai dati illustrati mercoledì nel corso di una conferenza stampa a Mestre.

Se già dagli ultimi mesi del 2014 si era intravista una ripresa del settore, ancora timida, il primo trimestre del 2015 ha confermato un trend inequivocabilmente in crescita: immatricolazioni in media a +4,71% da gennaio a fine marzo, rispetto allo stesso periodo del 2014, con la provincia di Venezia che si attesta su un +6,62%. Per quanto riguarda le altre province, vengono rilevate crescite del 12,67% a Belluno, 10,30% a Rovigo, 7,64% a Vicenza, 4,60% a Verona, 2,64 a Treviso e 0,11% a Padova.

"Abbiamo lasciato sul campo diverse concessionarie - ricorda il presidente di Confcommercio Veneto Massimo Zanon - Ma ora il trend si sta invertendo. Anche sul fronte della richiesta di cassa integrazione in deroga le cose stanno andando meglio rispetto al periodo 2008-2014, il più nero dal punto di vista delle vendite, delle chiusure e dell’occupazione".

"Rimangono da risolvere i nodi degli ultimi anni - aggiunge Giorgio Sina, presidente del gruppo auto moto Veneto - Dalla tassazione in continuo aumento alla difficoltà di erogazione del credito, dai costi assicurativi, tra i più alti d'Europa, alle imposte sui carburanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento