menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ulss 10, "Day Week Surgery": potenziata l'attività chirurgica per l'estate a San Donà

È stata attivata un'area di degenza con 13 posti letto, per ospitare i pazienti degenti a seguito di un intervento chirurgico. Inoltre, più disponibilità per le urgenze

Chirurgia potenziata all’ospedale di San Donà di Piave. In questi giorni è stata attivata la Day Week Surgey, ossia un’area di degenza aperta dal lunedì al venerdì, fornita di 13 posti letto volti ad ospitare pazienti che necessitano del ricovero in seguito a un intervento chirurgico programmato. Non solo. Oltre alla Chirurgia, la Day Week Surgery permette alle altre unità operative ospedaliere di avere una disponibilità di posti letto dedicati alle urgenze in arrivo dal pronto soccorso, in particolare durante il periodo estivo quando il flusso di lavoro aumenta per effetto della presenza di turisti sul litorale.

"Proprio in questo contesto s’inserisce l’apertura della Day Week Surgery - spiega il direttore generale dell’Ulss10, Carlo Bramezza - Il litorale che afferisce a questa Azienda accoglie ogni estate oltre 15 milioni di presenze turistiche, a cui si aggiungono altri 6 milioni di presenze a Cavallino che, nonostante questa località sia in altra Azienda sanitaria, afferiscono in gran parte all’Ulss10. Quest’area di degenza è dunque volta ad accogliere l’impennata di pazienti in arrivo dalle località balneari ma allo tesso tempo è un servizio aggiuntivo importante anche per la popolazione stanziale. Stiamo inoltre provvedendo ad aumentare il comfort in varie sale d’attesa e di degenza breve, le quali tra non molto saranno fornite di filodiffusione".

Nel frattempo, sempre nella stessa ala posta al secondo piano dell’ospedale, i pazienti sottoposti a intervento chirurgico in regime ambulatoriale, che necessitano di un periodo di osservazione, hanno ora a disposizione una serie di nuove poltrone reclinabili e un televisore: dettagli volti a migliorare il comfort prima del rientro al domicilio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento