menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualità del servizio, offerta e innovazione: Gruppo De Bona tra i concessionari top

Gruppo con concessionarie in tutto il Triveneto e con un fatturato da 300 milioni di euro, nel 2017 ha dato lavoro a 17 nuovi dipendenti. Tra i top dialers per il sito internet Infomotori.com

Fatturare quasi 300 milioni di euro con un gruppo di concessionarie presenti nelle province di Trieste, Gorizia, Belluno, Treviso, Padova, Venezia è una bella impresa che ha spinto Infomotori.com a inserire il Gruppo De Bona tra i top dealer d'Italia. Azienda virtuosa che molto ha fatto e molto altro continuerà a fare per il nostro territorio: 17 nuove assunzioni effettuate nel 2017 su Trieste e Gorizia e un forte sostegno a due importati realtà sportive come Alma Pallacanestro e U.S. Triestina Calcio.

Tra i top dialers in Italia

Top Dealers Italia è il riconoscimento che Infomotori.com - da più di 20 anni a stretto contatto con il mondo automotive - ha deciso di consegnare ai migliori Concessionari d'auto che si distinguono non solo per grandezza ma soprattutto per qualità del servizio, offerta e innovazione, aumentando così la customer satisfaction ed entrando a pieno diritto tra le eccellenze d'Italia.

"Performance, fidelizzazione e soddisfazione"

Aprendo "Top Dealer Italia" sorprende come i concessionari più performanti e visionari non siano concentrati solo nei due maggiori poli di attrazione, Milano e Roma, ma anche in altre città, proprio quelle che fanno capo al Gruppo guidato dalla famiglia De Bona. "Parlando con molte case automobilistiche - sottolinea Infomotori - il nome dell’azienda emerge spesso fra i migliori concessionari non solo per le performance, ma per la fidelizzazione e la soddisfazione della clientela, oltre che per la grande attenzione verso la digitalizzazione". 

Dieci sedi in tutto il Nordest

Sperimentazione e innovazione sono del resto i drivers che da sempre guidano l’azienda e che nascono direttamente dalla visione di Giovanni De Bona, figlio di Gaetano De Bona fondatore del Gruppo. Due anni fa l’azienda ha infatti iniziato a investire con convinzione nelle nuove tecnologie: oggi la squadra digitale è formata da 30 persone, che si stanno occupando, tra le altre cose, del potenziamento dell’infrastruttura informatica in cui spicca il nuovo CRM (Customer Relationship Management) per il perfezionamento del dialogo tra l’azienda e i propri clienti. Il Gruppo De Bona, presente con 10 sedi dislocate in tutto il Nord Est, è punto di riferimento, vendita e assistenza per i marchi del Gruppo FCA (Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Jeep e Lancia) e per i marchi Kia, Opel, Seat e Volkswagen.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento