menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadini in prima linea contro il degrado: ecco il decalogo per i turisti che visitano Venezia

L'iniziativa è del gruppo #Veneziamiofuturo, che ha diffuso online un manifesto con le regole di buona convivenza in laguna. I commercianti potranno stamparlo e affiggerlo nei locali

Sembra che di questi tempi i turisti a Venezia abbiano deciso di abbandonarsi completamente all’inciviltà, infischiandosene del buon senso e del rispetto delle regole. Tra persone in costume che colgono l’occasione per fare un “bagnetto” in Bacino, campeggiatori abusivi e chi non riesce a trattenere i propri bisogni fisiologici in pubblico, Venezia sta diventando un vero e proprio circo all'aria aperta.

Ci hanno pensato i cittadini, allora, a fornire a Venezia, o meglio, ai propri turisti, un vero e proprio decalogo di "buon uso" della città lagunare. L'iniziativa è stata promossa dal gruppo #Veneziamiofuturo, con i cittadini stanchi di vedere la città di San Marco trattata senza il benché minimo rispetto da chi decide di visitarla: una locandina, disponibile online in alta risoluzione (VEDI IL MANIFESTO), che elenca le regole fondamentali di buona convivenza a Venezia. Si tratta proprio delle basi, che spesso e volentieri i turisti non conoscono, vuoi per mancanza di informazione, vuoi - in alcuni casi - per totale menefreghismo.

Ecco che, tra le altre cose, si istruiscono i turisti sul fatto che Venezia è una città pedonale, e che quindi non è possibile scorazzare liberamente in bici, nonché sul divieto di fare il bagno nei canali. Il gruppo ha diffuso anche sui social i manifesti (DETTAGLI), invitando commercianti, ristoratori e alberghi a stamparne una copia e affiggerla alla parete della propria attività: l'obiettivo è quello di sensibilizzare i turisti, spiegando come ci siano delle regole imprescindibili che non possono essere proprio prese sotto-gamba. Alcune semplici ma fondamentali norme stampate su carta, con le quali si spera di poter ridurre un degrado sempre più diffuso in laguna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento