menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partecipate e Comune in un unico calderone: "Così si azzerano i problemi di liquidità"

Approvata dalla giunta la delibera sul "cash pooling": una sorta di "mutuo soccorso" tra le casse delle varie società per evitare di ricorrere alle banche: "Risparmi per 400mila euro"

"E' una misura che si adotta nei grandi gruppi privati, la sfrutteremo anche noi". Venerdì in giunta è stata approvata una delibera con cui il Comune cerca di superare i "compartimenti stagni" che spesso caratterizzano i bilanci della aziende partecipate, in modo da gestirne la liquidità in maniera più flessibile. Si chiama "cash pooling" e permetterà, secondo i calcoli dei tecnici di Ca' Farsetti, di risparmiare sulle commissioni bancarie su base annuale circa 400mila euro, su un totale di 1 milioni e 400mila euro. 

"Partiremo con alcune partecipate - spiega l'assessore al Bilancio, Michele Zuin - metteremo insieme le giacenze di cassa, fino ad ora indipendenti, di Ames, Insula e Venis". Le società ogni settimana saranno tenute a comunicare le loro necessità tra pagamenti e spese, dopodiché sarà Ca' Farsetti a pescare nel "calderone". Obiettivo avere sempre una liquidità sufficiente, evitando di ricorrere ad anticipi bancari. "Nei mesi scorsi ci siamo accorti per esempio che Ames aveva in cassa 5 milioni di euro - sottolinea Zuin - in questo modo potrà aiutare le altre società o direttamente il Comune".

Perché bussare alle porte degli istituti di credito, costa. Se la strategia funzionerà, poi, si cercherà di allargare il sistema anche ad altre partecipate più grandi, in modo da mettere a punto un'organizzazione di mutuo soccorso utile a tutti. "Naturalmente alle varie aziende sarà lasciata piena autonomia - conclude Zuin - semplicemente forniremo ogni settimana quelle che sono le varie esigenze di cassa. Senza dover usufruire di fidi o della tesoreria del Comune". 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento